Prealoader

Notizie

Appello ai cittadini della Regione istriana / Apel građanima Istarske županije

Pubblicato: 16.12.2020.

La situazione attuale che stiamo affrontando con l’epidemia causata dal COVID-19 sul territorio della Regione istriana è difficile e molto grave e, come abbiamo potuto vedere da ottobre, il numero dei nuovi contagiati non diminuisce ed un’ulteriore crescita del numero di nuovi casi potrebbe aggravare ulteriormente il sistema sanitario della Regione istriana e mettere a rischio la salute dei nostri cittadini.
Il Comando della Protezione civile della Regione istriana, lo zupano della Regione istriana e i sindaci chiedono a tutti i cittadini della Regione istriana di adattarsi alla gravità della situazione e di agire in modo responsabile applicando tutte le misure epidemiologiche prescritte.
In primo luogo, è necessario evitare tutti i tipi di riunioni sia tra famiglie che tra i membri all’interno delle singole famiglie ed evitare i raduni conviviali per le feste private, soprattutto nelle taverne, occasioni tutte che si sono finora rivelate quali momenti di maggior diffusione dell’infezione. Tutti i tipi di socializzazione vanno ridotti esclusivamente alle persone della stessa famiglia, il che è particolarmente importante durante le festività natalizie ormai prossime, quando le celebrazioni e i raduni conviviali diventano più frequenti. Inoltre, poiché la stagione sciistica è alle porte, i cittadini sono invitati ad astenersi da essa per evitare contatti rischiosi, durante il soggiorno e al rientro.
È necessario attenersi alle quattro misure epidemiologiche di base e obbligatoriamente indossare le mascherine protettive per il viso, mantenere la distanza fisica prescritta (2 metri in tutte le direzioni) e mantenere una migliore igiene personale e degli ambienti, applicando adeguate misure di ventilazione e disinfezione.

Spetta a tutti noi essere responsabili, in quanto solo in questo modo possiamo proteggere noi stessi e gli altri, soprattutto i più vulnerabili tra noi, e possiamo contribuire ala sostenibilita’ del sistema sanitario, e al tempo stesso aiutare tutti gli operatori sanitari che sopportano in questo momento critico il peso maggiore. Non dimentichiamoci che l’aumento del numero delle persone infette ha un impatto negativo sul sistema sanitario, in quanto pone difficolta’ allo svolgimento regolare nella prestazione dei servizi presso le istituzioni delegate alla salute.

Tutti insieme possiamo contribuire ad una migliore situazione epidemiologica in Istria, fino all’arrivo dei vaccini e di circostanze più favorevoli, e quindi lo ripetiamo, la responsabilità grava su ciascuno di noi!

Cogliamo l’occasione per inviare un augurio di Buon Natale e un felice anno Nuovo a tutti i cittadini con l’augurio che il 2021 ci porti innanzitutto tanta salute.

Con stima,

__________________________

Aktualna situacija s epidemijom COVID-19 na području Istarske županije je epidemiološki zahtjevna i ozbiljna, i kako svjedočimo od kraja listopada broj novozaraženih ne opada te bi daljnji rast broja novozaraženih mogao dodatno opteretiti zdravstveni sustav u Istarskoj županiji i ugroziti zdravlje naših građana.
Stožer civilne zaštite Istarske županije, istarski župan i gradonačelnici pozivaju sve građane Istarske županije da se prilagode ozbiljnosti situacije i da se odgovorno ponašaju primjenjujući sve propisane epidemiološke mjere.
U prvom redu potrebno je izbjegavati sva veća unutar i među obiteljska i prijateljska okupljanja i druženja na privatnim proslavama, naročito u konobama, koja su se do sada pokazala kao glavni izvor zaraze. Sve vrste druženja potrebno je svesti isključivo na osobe iz istog kućanstva, što je posebice važno u predstojećem blagdanskom razdoblju, kada su slavlja i druženja učestalija. Također, obzirom da predstoji i skijaška sezona, pozivaju se građani da se suzdrže od odlaska na skijanje kako bi se izbjegli rizični kontakti, prilikom boravka i u povratku. Potrebno je neizostavno pridržavati se četiriju osnovnih epidemioloških mjera, te neizostavno nositi zaštitne maske za lice, držati propisanu fizičku distancu (2 metra u svim smjerovima), te državati pojačanu osobnu i higijenu prostora, uz mjeru prozračivanja i dezinfekcije.
Na svima nama je da budemo odgovorni, jedino na taj način štitimo sebe i druge, osobito one najranjivije među nama, te da na taj način omogućimo održivost zdravstvenog sustava i pomognemo svim zdravstvenim radnicima koji u ovim vremenima snose najveći teret.
Imajmo na umu i da porast broja novozaraženih negativno utječe na zdravstveni sustav, u smislu pružanja redovne zdravstvene skrbi u zdravstvenim ustanovama.
Svi zajedno možemo doprinijeti boljoj epidemiološkoj situaciji na području Istre, do dolaska cjepiva i povoljnijih okolnosti, zato ponavljamo, odgovornost je na svakome od nas!
Koristimo priliku da svim građanima čestitamo Božić i Novu godinu sa željom da u 2021. budu prvenstveno dobrog zdravlja.

S poštovanjem,

Stožer civilne zaštite Istarske županije

Načelnik
Dino Kozlevac, v.r.

In primo piano

Skip to content